Creative Commons License
Cette notice est mise à disposition en vertu d'un contrat Creative Commons.
logo arlima

La leggenda di sant' Albano

Bibliographie

Titre: 
Date: 
Commanditaire: 
Dédicataire: 
Langue:Italien
Genre: 
Forme:Prose
Contenu: 
Incipit:Avea in India uno Re che avea una sua donna molto savia, e avea una figliuola di buono 'ngiegno. La donna si morio, e rimase la figliuola. Il padre amava questa sua figliuola di sopra tutte le cose del mondo…
Explicit:… il quale ebbe nome per suo vero nome Albano, e santo Albano si chiama detta chiesa. Lodato sia egli sempre, e a lui facciamo priego che prieghi el nostro Signore Giesù Cristo per noi e per tutte l'anime cristiane. Amen, lodato sia Iddio, amen.
Manuscrits
  1. Firenze, Biblioteca Riccardiana, 2734
Éditions modernes
  • La leggenda di sant'Albano, prosa inedita del secolo XIV, e La storia di san Giovanni Boccadoro secondo due antiche lezioni in ottava rima, per cura di Alessandro D'Ancona, Bologna, Romagnoli, 1865, 113 p. (ici p. 69-84) [IA]
Traductions modernes
  • en français:
Études
Répertoires bibliographiques
Rédaction: Laurent Brun
Dernière mise à jour: 12 août 2014